Scopri come morire a causa della cimice dei letti

Postato da Me.Di.Rat in Novità

Scopri come morire a causa della cimice dei letti


Mary Stoner è una donna di 96 anni uccisa dalla cimice dei letti. Abitava in una casa in Pennsylvania dove veniva accudita dalla sua badante, che si chiama Deborah Butler.

L’articolo in inglese lo puoi leggere QUI.

In seguito all’autopsia i medici sono giunti alla conclusione che Mary purtroppo è morta per un infezione batterica scatenata dalle punture della cimice dei letti.

In particolare il referto parla di "complications of sepsis followed by bed bug infestation = complicazioni settiche (infezione batterica) derivate da un’infestazione di cimice dei letti a Palermo".

La badante, Deborah Butler, a causa della morte della signora Stoner, è stata incriminata per omicidio colposo e negligenza. L’udienza preliminare è stata fissata per il 9 marzo.

Parlando con la polizia prima della morte di Mary, la badante disse loro che aveva cercato di sbarazzarsi delle cimici dal mese di Settembre del 2015. Aveva utilizzato per lo scopo degli insetticidi comprati al supermercato. Ciononostante non era riuscita a risolvere il problema.

Il rapporto della Polizia parla di cimici che camminavano strisciando sui muri, sulle lenzuola e i cuscini, dove dormiva la donna anziana.

Prima di tutto voglio rassicurarti su una cosa. Le punture della cimice dei letti non hanno il potere di ucciderti. Durante il pasto di sangue le cimici non iniettano sostanze tossiche. Alcune componenti della loro saliva possono innescare una reazione immunitaria localizzata, con la comparsa di bolle e prurito. In casi rarissimi possono determinare una reazione immunitaria generalizzata, con shock anafilattico, ma stiamo parlando veramente di un evento rarissimo.

Non è stata ancora accertata, in condizioni reali, la capacità della cimice dei letti nel trasmettere malattie infettive. In realtà questa capacità (competenza vettoriale) è stata accertata solo in laboratorio, tra topini infetti e topini sani, e solo per il morbo di Chagas: una malattia infettiva tropicale.

Nel caso della Signora Stoner è avvenuta purtroppo un’altra cosa:

Le bolle che aveva su tutto il corpo davano molto prurito. La signora si è grattata, si è provocata così delle piccole ferite che si sono infettate. Purtroppo il sistema immunitario di una donna di 96 anni è più debole rispetto a una persona più giovane. Questo ha causato il progredire dell’infezione batterica e la morte.

Quindi se hai un problema di cimici a Palermo NIENTE PANICO.

Non corri nessun pericolo mortale. Ciononostante il problema deve essere risolto. Centinaia o migliaia di insetti che ti succhiano il sangue dui notte strisciando sotto le coperte è una cosa che deve essere risolta il prima possibile.

Quindi attento. Non fare come la badante della signora Stoner. Mi raccomando, non usare insetticidi.

La cimice dei letti è resistente a tutti gli insetticidi disponibili in commercio. Spendi denaro e non risolvi il problema. Al massimo uccidi qualche cimice.

Se vuoi veramente risolvere in modo definitivo il problema cimice dei letti a Palermo ...

Chi opera a livello professionale nel settore della disinfestazione è ben consapevole che la cimice dei letti è un insetto molto complesso da affrontare e richiede pertanto  procedure specifiche per essere completamente eradicato da un ambiente. Infatti, grazie al rivestimento ceroso impermeabile del suo esoscheletro, la cimice dei letti è poco sensibile ai principi attivi, e, non utilizzando l’apparato boccale per pulirsi il corpo e le zampe, risulta del tutto immune al meccanismo d’azione dell’insetticida  per ingestione.
Questo parassita tende inoltre  a sviluppare facilmente e rapidamente fenomeni di resistenza e tolleranza agli insetticidi tradizionali.
Per affrontare  e risolvere il problema con un’ottica nuova, le società Pest2000 e Pest3000 in collaborazione con Polti Medical Division hanno deciso di testare una soluzione mai utilizzata  finora: il vapore saturo secco surriscaldato di Sani System Polti.
Questo sistema viene utilizzato generalmente in ambito ospedaliero e odontoiatrico per ridurre la carica microbica dalle superfici e dai tessuti trattati.
L’utilizzo di Sani System Polti per la disinfestazione da cimici da letti rappresenta, quindi, una nuova applicazione che si è dimostrata estremamente efficace.
La particolarità di Sani System risiede nella tipologia di vapore, che, dopo essere stato generato in caldaia come nei tradizionali generatori  di  vapore,  viene  ulteriormente  surriscaldato  nell’erogatore prima dell’uscita (brevetto mondiale Polti) fino ad una temperatura di 180°C.
All’atto del’erogazione, il vapore viene miscelato al sanificante HPMed.
Il vapore che arriva sulle superfici è un vapore saturo secco surriscaldato, in grado di causare uno shock termico letale  per microorganismi e insetti e contenente una quantità trascurabile di residuo umido che non lascia gli arredi bagnati. Inizialmente, si è proceduto con la sperimentazione in laboratorio, per poi procedere con delle prove reali sul campo.
Per le prove di  laboratorio si è provveduto  a  riprodurre  artificialmente, utilizzando  materiali  diversi  (legno, tessuto, metallo, etc), alcuni dei con testi di annidamento più comuni e diffusi.
In ognuna di queste simulazioni sono stati fatti annidare insetti adulti e neanidi (test su stadi mobili) o femmine gravide (test su uova).
I campioni sono stati trattati con Sani System che, con un singolo passaggio alla velocità di 10cm/sec, è stato in grado di eliminare la totalità delle uova e degli insetti adulti  e neanidi.
Per le prove sul campo, sono stati selezionati casi reali di infestazione, 2 hotel e 2 abitazioni private. Sani System è stato utilizzato per trattare arredi, suppellettili, pareti.

Caso 1
Piccolo hotel con infestazione in una sola stanza. Situazione ambientale piuttosto semplice, ma con presenza di numerose possibilità di annidamento.
Risultati
due trattamenti a distanza di un mese sono stati sufficienti ad eliminare del tutto l’infestazione.

Caso 2
hotel 4 stelle, due camere interessate dal fenomeno. Nella prima è stata riscontrata una infestazione di livello medio, nella seconda camera adiacente sono state rilevate poche tracce estremamente localizzate.
Risultati
due trattamenti a distanza di due settimane sono stati sufficienti ad eliminare del tutto l’infestazione.

Caso 3
Abitazione privata, infestazione di livello medio in una sola stanza.
Sono stati rilevati annidamenti insolitamente profondi in alcuni fori nel legno della struttura del letto.
Risultati
Un trattamento è stato sufficiente ad eliminare del tutto l’infestazione.

Caso 4
Abitazione privata, infestazione di livello medio in una sola stanza.
Situazione ambientale complessa a causa dell’esistenza di numerosi siti di annidamento sparsi.
Risultati
Due trattamenti a distanza di due settimane l’uno dall’altro sono stati sufficienti ad eliminare del tutto l’infestazione.

I risultati ottenuti nella sperimentazione sono stati molto positivi.
A differenza dei prodotti chimici che necessitano non meno di quattro/cinque interventi per la disinfestazione totale, l’utilizzo di Sani System  ha permesso di bonificare completamente gli ambienti trattati in un numero di interventi compreso tra uno e due e soprattutto ha reso fruibili i locali immediatamente dopo il trattamento eseguito in quanto a tossicità zero.
Il trattamento mirato con vapore saturo secco surriscaldato si è dimostrato pertanto efficace nell’eliminazione delle cimici dei letti ed un’alternativa più veloce e più naturale rispetto all’utilizzo di sostanze chimiche potenzialmente tossiche.
Infatti, dato che gli annidamenti  si  trovano  generalmente  in profondità e ben nascosti, l’irrorazione di un insetticida  nell’ambiente spesso non risulta essere né efficace né decisiva perché non riesce comunque a raggiungere  ed  eliminare  completamente  gli  insetti e le larve,  se  non  dopo  numerose e reiterate nocive applicazioni, che comunque non riusciranno mai ad eliminare le uova.
Inoltre, la disinfestazione tramite insetticidi  chimici  tradizionali richiede, proprio per la composizione degli stessi, la chiusura totale dei locali e la relativa aerazione prima di potervi soggiornare nuovamente.
Ciò implica necessariamente tempi di attesa che, a volte, possono essere molto lunghi.
L’utilizzo di SaniSystem Polti, invece, non richiede l’allontanamento delle persone: la sua miscela di vapore saturo secco surriscaldato e HPMed (soluzione a base di metasilicato di sodio, alcool etilico e tensioattivi) non ha effetti negativi sulla salute, né per inalazione né per contatto con la cute.
Le prove effettuate hanno dimostrato che l’utilizzo combinato di HpMed comporta effetti collaterali molto positivi quali la disgregazione della sostanza collosa che lega le uova alle superfici, l’abbattimento dell’odore caratteristico della cimice dei letti e l’eliminazione delle tracce.
Grazie alle sue particolarità tecniche e alla sua versatilità di utilizzo, Sani System è la giusta soluzione per eradicare definitivamente infestazioni da cimici dei letti in alberghi, strutture ricettive, treni, pullman, navi  e comunità in modo veloce, semplice e sicuro per la salute umana, senza i problemi inevitabilmente connessi ad un trattamento chimico degli ambienti.
 


Me.Di.Rat Service è l'unica società di disinfestazione a Palermo, in grado di effettuare un trattamento di disinfestazione da cimici dei letti, in qualsiasi contesto abitativo, ospedaliero o commerciale, attraverso l'innovativo sistema Sani System, in grado di eliminare le infestazioni delle cimici dei letti ed acari senza l'uso di prodotti chimici e pesticidi, a volte dannosi per la salute.
Inoltre attraverso questo sistema siamo in grado di riconsegnare il locale nella sua completa fruibilità subito dopo il trattamento.
Le cimici dei letti a Palermo con Me.Di.Rat Service hanno le ore contate, affidati subito agli esperti della disinfestazione a Palermo, contattaci subito!

Commenti

avatar man
Uomo
avatar girl Donna

*Compilare tutti i campi correttamente

Post recenti

06 | giu | 2016
Cimici dei letti addio

Oggi le cimici dei letti non sono più un problema, Me.Di.Rat. società di...

24 | mag | 2017
7 modi per riconoscere un infestazione da cimici...

E’ dal 2006 che in Italia sono tornati a farsi vivi degli insetti che i nostri...

17 | mag | 2017
Uccidere gli acari da letto dormendo

Che tu ci creda o no, uno studio scientifico condotto da un equipe di studiosi della...

18 | feb | 2016
Topi in casa? Prevenire questa invasione da incubo

Trovarsi a fare i conti con una invasione di topi in casa può essere uno dei...

26 | lug | 2017
Scopri come morire a causa della cimice dei letti

Mary Stoner è una donna di 96 anni uccisa dalla cimice dei letti. Abitava in...

23 | ott | 2015
Insetti? Meglio fuori da casa!

E’ giunto il momento di preparare la nostra casa alla stagione invernale e...

04 | ago | 2015
Perché le zanzare mordono solo alcune persone?

Abitiamo a Palermo e come per tutta la Sicilia, la nostra terra ci offre un clima...

21 | lug | 2015
Repellenti anti-zanzara, scopriamo quali usare.

Zanzare una piaga da contrastare... In estate sempre più frequentemente...

21 | apr | 2017
Alcuni rimedi naturali contro gli scarafaggi in...

Formiche, farfalline del cibo, mangiapane purtroppo non sono gli unici piccoli...

03 | mar | 2016
Prevenzione contro le zanzare - disinfestazione...

Prevenzione contro le zanzare, arriva la primavera anche a Palermo ed il primo...

05 | apr | 2016
Disinfestare le cimici da letto

Contrariamente a ciò che si può pensare a riguardo, le cimici da letto...

21 | apr | 2016
Formiche del legno: un pericolo per la nostra casa

Nel caso in cui nella nostra abitazione vi siano delle strutture (come travi o...

21 | set | 2015
Invasione autunnale degli insetti

Forse non tutti sanno che in autunno a Palermo, le fresche mattine e le sere al...

25 | mag | 2016
Come eliminare le zecche da casa

Quando si ha un incontro con una zecca. La prima cosa che si tende a fare è...

30 | giu | 2016
Blatte in citta' arrivano quelle che cadono in...

Palermo. E' allarme blatte nel capoluogo. Con l'esplosione delle temperature e...

09 | ago | 2016
La cimice da letto: un insetto da 20 milioni di...

La storia vera, arriva dall’America esattamente dal Maryland e ci fa capire...

23 | set | 2016
Disinfestare gli insetti domestici a Palermo

Disinfestazione Palermo, ecco le nostre parole d'ordine! Il problema degli insetti...

17 | ott | 2016
Sanificazione ambientale che cosa è?

A Palermo è nelle strutture come quelle della sanità, in edifici come...

01 | giu | 2017
Ogni notte dorme sulle loro feci ecco cosa...

Vivono praticamente in tutte le case e sono invisibili: stiamo parlando degli acari...

28 | giu | 2017
Perchè vengono le blatte?

Perchè vengono le blatte? (ovvero la domanda più postata su Google nel...

06 | mag | 2016
Disinfestazione zecche da giardino

Quando si parla di disinfestazione delle zecche, bisogna fare molta attenzione. ...

Perchè scegliere noi?

  • Prezzo vantaggioso
  • Professionalita' ed efficienza
  • Soluzione unica per disinfestare i tuoi ambienti
  • Lavoriamo insieme ai nostri Partners
  • Serietà che ci ha sempre contraddistinto
  • Attrezzature moderne ed efficienti
  • Innovazione e ricerca sul mercato
  • Derattizzazione sicura a Palermo
  • Disinfestazione sicura a Palermo

Social Media